Archivio tag: Trono di Spade

Disagio a Tremila: la classifica di Game of Thrones

classifica gossip
Maggio è alle porte, ed invece di rendere onore a t-shirt e pantaloni leggeri ci ritroviamo a fissare con aria golosa i plaid invernali. Effetti apocalittici dell’inquinamento? Ondate di alta pressione? O ci troviamo, molto più probabilmente, davanti alla più grande campagna promozionale HBO per rendere credibile l’ormai famosissimo “Winter is coming“?
Il 24 Aprile, infatti, è iniziata la sesta stagione di Game of Thrones, serie famosa per essere riuscita a dare un discreto spessore artistico al filone Tette, Culi & Sangue.

Questo mese Disagio a Tremila è dedicato alla premiere di stagione, dalla quale sono stati estrapolati i sette personaggi più disadattati dell’episodio.

Inutile dirvi che contiene SPOILER GROSSI COME CASTEL GRANITO quindi, se non avete ancora visto la puntata, fuggite a gambe levate!

7 | JON SNOW
jon snow
Jon è un disadattato per definizione, quindi merita un posto a questa mensa persino se giace supino su un tavolo privo di parola (e di vita) per un intero episodio, regalandoci la sua interpretazione più convincente in sei anni. No, non si tratta di un esempio estremo, ma di quello che è effettivamente successo. Settimo.

6 | SANSA STARK
sansa stark
Avevamo lasciato Sansa che si lanciava dalle alte mure di un castello in compagnia di Theon. Non ci è dato sapere come diamine non si sia storta neanche una caviglia, possiamo solo ipotizzare che la sfiga la voglia far sopravvivere a lungo per poi pungolarla per decenni con un bastone acuminato. La ritroviamo quindi in una breve quanto inutile fuga, che sembra terminare con Lady Sansa trasformata in una scatoletta di Ciappi.
Ma giunge Brienne per salvarla. Accanimento terapeutico.

5 | JORAH MORMONT
jorah mormont
Quinta posizione per il sovrano incontrastato della Friendzone, Jorah Mormont, in questo episodio alla ricerca della sua amata Daenerys scomparsa dopo un breve volo DragonJet. Basterebbe questo per giustificare la sua presenza in classifica, ma non è finita: il suo compagno di ricerche è l’amante di Daenerys, che non manca di percularlo strada facendo.
A Jorah non resta che sospirare, e domandarsi quanto ancora gli resta prima di trasformarsi in un uomo di pietra.

4 | CERSEI LANNISTER
cersei lannister
È arrivata una nave da Dorne!“. Mai notizia poteva essere più bella per Cersei Lannister, che ordina alla servitù di buttare la pasta per poi correre nella sua spiaggetta privata ad attendere la figlia. Peccato che sia in un feretro.
Straziante il primo piano su Cersei mentre metabolizza la dura realtà, anche se non ci è dato sapere se quello sguardo sofferente sia la reazione alla morte della figlia o la consapevolezza di avere lo stesso taglio di capelli di Claudio Lippi.

3 | ARYA STARK
arya stark
Arya, svegliati è primavera!” Canterebbe Antonello Venditti dopo la visione dell’episodio (e di tutta la passata stagione!). Difatti, la baby spadaccina di Casa Stark è, da ormai troppo tempo, una figura che “fa cose, vede gente”. Anzi, dopo il finale della quinta stagione la gente non la vede neanche più. Adesso chiede spicci alla scalinata della metro, schernita e bullizzata da una ex collega dell’impresa di pulizie del santuario del Dio dei Mille Volti.
Arya, ripigliati, che sembri tua sorella.

2 | DAENERYS TARGARYEN
Daenerys Targaryen
Io sono Daenerys Targaryen, nata dalla tempesta, la non-bruciata, nata dai draghi e madre dei draghi, e regno come se fosse antani.” Queste, più o meno, le parole che sciorina l’eroina dei pentastellati per salvarsi da uno stupro. Effettivamente ci riesce, ma non fa in tempo a ghignare di soddisfazione che si ritrova condannata a fare la monaca di clausura in un monastero per vedove Dothraki.
La prossima volta, spray al pepe, Daenerys.

1 | MELISANDRE
melisandre
Melisandre, da tutti conosciuta come “La Donna in Rosso” si è fatta spazio nella saga a suon di roghi, topless, e magia nera. Ma qualcosa deve essere andato storto durante l’ultimo aggiornamento del suo software di divinazione e le sue visioni, adesso, sono meno affidabili di quelle del Divino Otelma.
Tranquilla Melisandre, sarai una fattucchiera fallita ma resti pur sempre una bella don…
Un momento, perché ti togli quella collana? Che cosa? ARGHH!
Come non detto. Prima.

Listening Is Coming, una parodia di Game of Thrones per SQcuola di Blog

vignettasdbIl momento è infine giunto. Il tempo dei passaggi di consegne tra Classe VI e Classe VII di SQcuola di Blog è definitivamente arrivato. Con lievissima e sobria riluttanza – come dimostra l’immagine di cui sopra – cedo il mio banco virtuale al/alla novell* sQcolar*.

Sono mesi che penso a questo momento, al magone che avrei provato in questa giornata. Ed è stato proprio una sera di diversi mesi fa che Daniele e io abbiamo avuto un’idea che, in qualche modo, mi ha aiutato a superare quella malinconia da separazione, se così vogliamo chiamarla.

MA TI IMMAGINI IL TRONO DI SPADE AMBIENTATO NELLA SQCUOLA?
Continua a leggere