Archivio tag: SQcuola di Blog

Listening Is Coming, una parodia di Game of Thrones per SQcuola di Blog

vignettasdbIl momento è infine giunto. Il tempo dei passaggi di consegne tra Classe VI e Classe VII di SQcuola di Blog è definitivamente arrivato. Con lievissima e sobria riluttanza – come dimostra l’immagine di cui sopra – cedo il mio banco virtuale al/alla novell* sQcolar*.

Sono mesi che penso a questo momento, al magone che avrei provato in questa giornata. Ed è stato proprio una sera di diversi mesi fa che Daniele e io abbiamo avuto un’idea che, in qualche modo, mi ha aiutato a superare quella malinconia da separazione, se così vogliamo chiamarla.

MA TI IMMAGINI IL TRONO DI SPADE AMBIENTATO NELLA SQCUOLA?
Continua a leggere

Di master ultimati e aspiranti social media cosi: e tu che SQcolaro sei?

Tempo di cambiamenti qui nella Generazione Disadattata. Ora che il master in Social Media Marketing è terminato anche per Alessia, è giunto il momento di cedere il posto nell’aula virtuale della SQcuola di Blog e di fare un grosso in bocca al lupo ai futuri “SQcolari”.

Per voi, aspiranti Social Media Cosi, è tempo di affrontare l’iter di selezione. Ahhh, che bel momento, te lo ricordi Daniele? Sangue fresco da offrire alla presidenza, come nei migliori rituali esoterici narrati nei film di Dario Argento… e qui, modestamente, ho battuto tutti.

Respirate lentamente, #statesereni e andrà tutto bene, nessuno si farà male. Come dite? Cos’è quella katana che appare al lato del video? È un souvenir lasciato in dono dal precedente bidello, sapete non esitava a usarla contro gli indisciplinati.

Vi aspettano (forse) sei mesi meravigliosi! Lavorerete con perfetti sconosciuti, molti dei quali matti, smetterete di avere una vita sociale, la notte la passerete ad ascoltare i fatti della gente che nemmeno nel film “Le vite degli altri”, il fine settimana a studiare e il resto del tempo a maledire la vostra passione per il web. Beh, non siete entusiasti? Continua a leggere

SQcuola di Blog, classe VI e Mamma Ninja. La parte finale di un resoconto marziale

Ricordate SQcuola di Blog? Il master in Social Media Marketing che Daniele e io abbiamo seguito? Ne avevamo già parlato in precedenza in questo post. Oggi Generazione Disadattata ospita la terza e ultima parte del resoconto sugli SdB Awards di Classe VI, che si sono svolti a fine giugno a Parma. La prima e la seconda parte l’abbiamo narrata in altri due blog e ora concludiamo il tutto su quello disadattato per eccellenza.



Avete letto tutto? Sì? Ahò, non imbrogliate e non fatemi girare le scatole che vi faccio a fettine come da cetriolo da sushi!!! Uattààààà!

Eccallà, ancora tra i piedi me la ritrovo la Ninja. Che poi sempre carina tu eh! Se non minacci la gente non sei contenta… mamma mia come sei violenta!

Taci bonza! … o ti frantumo il setto nasale!

Continua a leggere

Cronache di due social media cosi: la nostra avventura a SQcuola di Blog

danielealessiaSDBCorreva l’anno 2013. Daniele e io stiamo amabilmente conversando via chat come sempre, imprecando come al solito per i motivi più disparati. D’improvviso, dal nulla, mi passa un link che rimanda al sito www.sqcuoladiblog.it.
Gli chiedo che cosa sia e lui mi risponde…

– È un master in social media marketing a distanza.
– Uh, che bello! Peccato che non io non abbia una lira…
– Ah, ma se passi la selezione è gratis.
– … che???
– Gratis.
– Gratis? Mi prendi in giro? [Ma ti pare? scherzo sulla salute e sulla fame nel mondo ma NON  sui soldi- ND DANIELE]
– No, è tutto vero.
– Vabbè, ma il livello del master è buono o è una perdita di tempo?
– Conosco una ragazza che l’ha fatto. Dice che è buono. Vogliamo provare?

Così abbiamo affrontato la selezione per Classe V di SQcuola di Blog [Durante la quale mi è impazzita la connessione, cancellando tutte le risposte delle millemila domande a soli 10 minuti dallo scadere del tempo limite!- ND DANIELE]. Lui passò, io no. Finii in 40esima posizione, sperando in un ripescaggio che non avvenne. Ho immaginato Laura Chiatti e Denny Mendez che mi fissavano sorridenti mentre esclamavano radiose: “Alessia, per te Miss Italia finisce qui!“. Continua a leggere