Archivio tag: adolescenza disadattata

Elio, l’adolescente sfigato di Tapparella

personaggi-disadattati-elioSettembre è il mese del ritorno sui banchi scolastici. Chi di noi non ha amato quel momento in cui bisogna abbandonare la spensieratezza delle vacanze per tornare a svegliarsi presto, essere sommersi di compiti da fare, tra professori esigenti, compagni odiosi e momenti di autentico disagio?

C’è una canzone che descrive perfettamente lo stato d’animo di un adolescente emarginato, nel momento potenzialmente peggiore per un essere umano: il periodo delle medie.

Il brano in questione è opera di Elio e le Storie Tese e parla di un ragazzino che desidera andare a una festa organizzata dai compagni delle medie che, manco a dirlo, non se lo filano minimamente. Lui, desideroso di uscire dal proprio isolamento forzato, le prova tutte per esserci, finendo per autoinvitarsi.

Porta i dischi per far ballare i lenti, gli altri li prendono ma non lo fanno entrare. Al gioco della bottiglia spera di limonare con una ragazza ma non lo fanno giocare. Propone cose da fare e gli dicono di non rompere i maroni.

A quel punto inizia a ballare da solo, da “fantastico zimbello”, mettendosi ad elencare tutto ciò che di quella festa gli fa schifo. Momenti che tutti vorrebbero vivere e ricordare.

Però è bella l’adolescenza eh! Se sopravvivi a tutte le cattiverie che ti riserva.

Grazie… ragazzi di Beverly Hills 90210

banner-ringraziamentispecialicartolina-beverlyhills-fronte

Cari ex ragazz* di Beverly Hills 90210,
questa è una cartolina di ringraziamento per averci fatto compagnia durante l’adolescenza.
Voi parlavate di disagio adolescenziale girando in Porsche, dentro case con piscine grandi quanto il Molise, servitù al seguito, vacanze paradisiache e opportunità che noi nemmeno riuscivamo a sognare.
Noi, cresciuti in cittadine sfigate, in quartieri popolari, frequentando scuole che cadevano a pezzi e piscine pubbliche, possedendo come macchina un modellino BBurago… che cacchio dovevamo dì?
Se voi eravate disagiati, noi che cavolo eravamo???
Grazie a tutt* per averci fatto sentire… delle vere merde!