La Posta Disadattata

copertina-posta

Giungiamo alla fine dell’anno un po’ stanchini, bisogna ammetterlo. Però restava da fare un post per l’ultimo lunedì. Pensa e ripensa “che facciamo?”, ci è venuta l’ennesima idea balorda.

“Ma come? Non abbiamo uno spazio dedicato all’angolo della posta”. Gravi mancanze. Ehhh, come no. Ovviamente non sarà uno spazio serio, come potrebbe esserlo? Tratteremo argomenti esistenziali alla ‘Cioè’ con l’empatia e la filantropia di Daria Morgendorffer.

Per iniziare, abbiamo sottoposto al terzo grado amici e conoscenti sui temi più disparati: amore, amicizia, salute, sogni nel cassetto, buoni propositi, speranze… e loro – spontanei come chi ha va a pranzo dalla suocera durante le feste – hanno accettato di buon grado di rispondere ai quesiti più o meno seri, più o meno cretini, che proponevamo loro.

Naturalmente aspettiamo anche le vostre domande e i vostri pareri. Quindi spremetevi le meningi e restate sintonizzati. Il prossimo anno si parte. E speriamo che ce la caviamo. Se siete stanchi di leggere risposte buoniste, accomodanti, falsamente entusiaste, questo è lo spazio che fa per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *